Archivi tag: libri

Storie di ordinaria follia 9

E’ così almeno per me, forse anche per tutte le altre persone che appartengono al mio genere, cioè femminile, col cambio di stagione dici:”ma non mi serve niente, non so più dove mettere la roba” ma poi ti arriva uno sconto … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , | 2 commenti

La vita che volevo

Questo libro insegna molto di più di certe dottrine accademiche e master di filosofia. Dal titolo ne deduci un romanzo, invece no, sono racconti con i rispettivi protagonisti. L’incipit credo sia autobiografico di  Licalzi , quando ,  un bel giorno,  … Continua a leggere

Pubblicato in Sapere e Libri | Contrassegnato | 2 commenti

D’estate meglio un giallo

Anche quando vado a fare la spesa trovo i libri, come se non ne avessi già una pila in attesa che io li possegga mentalmente,  oltre che fisicamente, così passando tra lo scaffale dei surgelati e i detersivi, come si … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , | 3 commenti

Cattedrale

Come si fa  a non amare Carver,  perchè non scrive di  metropoli, affari e delle persone di successo, Mi piace la tenerezza di questa America,  fuori da qualsiasi schema commerciale, spesso on the road. Personaggi abbandonati a se stessi, che a volte … Continua a leggere

Pubblicato in Sapere e Libri | Contrassegnato , | 1 commento

Un libro racconta

Ti capita di leggere tanti libri nella vita, di vario genere e argomento, protagonisti normali o fuori di testa, malviventi, fantapolitica e noir. Invece l’eroe di questo libro è proprio un libro: nato il 17giugno 1983 alle 16,37 peso 230 … Continua a leggere

Pubblicato in Sapere e Libri | Contrassegnato | 1 commento

Storie di ordinaria follia 7

E’ un pò che non scrivo, a trattenermi non è stato nemmeno il tempo, ma in un mondo che da tutto per scontato, a volte per scrivere qualcosa ci vuole un bel coraggio, anche se ci può stare benissimo, visto … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , , | 6 commenti

La strada

Un  uomo e un bambino, padre e figlio, senza un nome. Spingono un carrello, pieno del poco che è rimasto, lungo una strada americana. Un viaggio senza meta. Circa dieci anni prima il mondo è stato distrutto da un’apocalisse nucleare … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , | 2 commenti

Ospiti indesiderati

Le indagini condotte dal Congresso sugli immigrati (italiani) rivelano fatti davvero sgradevoli. Gli immigrati (italiani) possiedono un livello di cultura ed educazione così basso per i lavoratori americani, abituati a un più alto livello di vita, non possono competere con … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , | Lascia un commento

Confini

Lotti contro la tua superficialità, la tua faciloneria, per cercare di accostarti alla gente senza aspettative illusorie, senza un carico eccessivo di pregiudizi, di speranze o di arroganza, nel modo meno simile a quello di un carro armato, senza cannoni, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato | 4 commenti

Fa lo stesso

f.to  Henri Cartier- Bresson In alto, in basso, teste blu, cardi. Qualcuno canta qualche cosa. Fa lo stesso, non è nemmeno bello, è una canzone triste antica. – E domani? Ti alzi, dove vai? – Da nessuna parte. O forse, … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , , | 10 commenti